Amici 10, daytime del 4/11/2010: le cantanti non accettano Diana. Paolo forse verrà messo in discussione

L’ingresso di Diana Del Bufalo tra i titolari di Amici con tre si dai giornalisti, dai discografici e da Vessicchio, fa letteralmente storcere il naso agli altri cantanti, soprattutto le donne. Secondo Rudy Zerbi è stato smentito che la personalità di Diana sia più interessante della sua voce.

Zerbi chiede più comunicatività da Giorgia che prima è scontrosa e poi piange, dicendo che i professori la vogliono mettere in difficoltà. La corregge Annalisa, lei voleva dire che si sente messa alla prova e non in difficoltà. Mentre Diana si esibisce e riceve i complimenti da Zerbi, Giorgia e Annalisa fanno la faccia di quelle che rosicano.

Parlando ancora di Diana, Annalisa crede che il punto di forza della ragazza sia la sua personalità, che poi è sostenuta da una bella voce. Lei invece non ha bisogno di mettersi una gonna per farsi notare o per comunicare qualcosa. Giorgia si sente messa sotto pressione dai professori e non riesce più a cantare. Anche Gabriella mette in discussione la bravura di Diana. Lei ce la mette tutta per tirare fuori la personalità ma non ci riesce. E Zerbi minaccia di metterla in discussione se non si impegnerà di più.

Continua ad essere entusiasta Diana per la sua esibizione di Sabato che ha fatto commuovere il fratello. La Del Bufalo trova molto affascinante Zerbi perchè quando parla è duro e fermo ma allo stesso tempo tenere. Non si sente ben accetta nella scuola. Dice di avere dei sani principi ma soprattutto ama mangiare. Tra i ragazzi, il suo preferito è Virginio perchè la fa ridere. Poi metterebbe Alessandro e Stefan.

Tutti i ballerini titolari sono chiamati a fare le prove in palestra, tranne Paolo. La Celentano lo convoca per parlare della sua situazione. Probabilmente sarà messo in discussione. Paolo si arrabbia perchè si chiede il motivo per cui è stato ammesso nella scuola se dopo due settimane rischia di essere messo in discussione. Lui dice di essersi impegnato e accusa Vito di essere immeritevole perchè non si ricorda le coreografie.

I ragazzi che erano stati sorpresi a fumare durante le ore di lezione, ricevono la loro punizione: devono pulire lo studio e le aule della scuola. Con lo spazzolone e gli stracci, la scuola torna a risplendere come nuova.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: