X Factor 4, Davide perde per un soffio. Un’altra beffa per Mara Maionchi

Il bravo ragazzo di Mara Maionchi non ce l’ha fatta a portare la sua giudice sul gradino più alto del podio. E’ Davide Mogavero, 17 anni da Salice Salentino, il secondo classificato della quarta edizione di X Factor. E’ stato il favorito dall’inizio del programma ma in Finale ha dovuto cedere di fronte a Nathalie.

Diventato famoso per il suo timbro vocale graffiante, Davide nel corso delle puntate ha conquistato il pubblico con la sua faccia pulita e la sua grinta. Messo alla prova in diversi generi, alcuni anche molto distante dal suo stile, Davide ha sempre saputo far sua ogni canzone. Solo una volta è finito al ballottaggio e ha sfidato Dami, eliminandolo.

Arrivato in Finale con Nevruz e Nathalie, Davide ha potuto contare sulla forza del suo ineditoIl tempo migliore” che è già diventata una hit. Ma non è bastato per vincere il titolo. Insieme a lui, si è vista scivolare la vittoria dalle mani anche Mara Maionchi che già nella seconda edizione vide perdere i suoi The Bastard Sons of Dioniso per soli 16 voti.

Ma per Davide questa non sarà di certo la fine della sua carriera. Anche per lui ci sono case discografiche pronte ad accoglierlo.

Annunci

One Response to X Factor 4, Davide perde per un soffio. Un’altra beffa per Mara Maionchi

  1. calogeromira ha detto:

    In bocca al lupo a Davide di “X Factor”.

    Se vi può interessare, nel mio blog ci sono numerosi testi su Davide. Basta semplicemente cercare lì “Davide Mogavero”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: