X Factor 4, Nathalie lavora al nuovo album e pensa a Sanremo: “Non mi dispiacerebbe”

Il gioco di parole è quasi d’obbligo: quello di Nathalie nel panorama musicale italiano è un ingresso decisamente in punta di piedi. Non solo vince X Factor, unica donna a riuscirci in quattro edizioni, ma l’EP (tracklist e cover) e il singolo (testo e video) sono ormai da giorni ai vertici delle classifiche su iTunes.

Ora è già al lavoro per il prossimo nuovo album, il primo di solo inediti. E l’intenzione è di “sfruttare” alcune importanti collaborazioni che si sono fatte avanti già durante X Factor; una di queste è proprio Pacifico, che scrisse anche un inedito per Nathalie che però decise, da cantautrice quale è, di presentare la sua In punta di piedi. E Sanremo? Un’ipotesi che la stessa cantante non esclude…

Ecco la breve intervista rilasciata a TgCom:

E adesso cosa accadrà nella tua vita?
“Ci rimbocchiamo le maniche assieme al team di lavoro per cercare di capire come dovrà essere il mio disco di inediti”.

Hai qualche canzone pronta?
“Si, prima di entrare a X Factor abbiamo provinato sei brani. Ma il lavoro deve ancora essere finito”.

Qual è il tuo obbiettivo?
“Collaborare con autori importanti come Pacifico che mi ha scritto la canzone che avrei dovuto cantare alla finale”.

E poi cosa è successo?
“La canzone di Pacifico è molto bella ma mi sembrava giusto, visto che sono una cantautrice, proporre un mio brano”.

E’ stato difficile imporre “In punta di piedi”?
“Diciamo che c’è stato un confronto serrato. Ero convinta della forza della canzone. Ho 31 anni e un po’ di gavetta alle spalle, diciamo che ho le idee chiare”.

Come immagine e stile ricordi un po’ Tori Amos…
“L’ho ascoltata moltissimo e la adoro. Ma cerco sempre di assimilare degli spunti e renderli personali, miei, interiorizzarli. Insomma cerco di far sì che la gente ami Nathalie”.

Con chi sei rimasta in contatto dei tuoi compagni di X Factor?
“Con Dorina. Le voglio molto bene e ci siamo ritrovate non solo dal punto di vista artistico, facevamo un sacco di jam session e parlavamo di musica, ma anche umano. Su molte cose la pensiamo allo stesso modo. E’ scattato subito un bel feeling tra noi”.

Pensi di andare a Sanremo?
“Non mi dispiacerebbe, dovrei avere la canzone adatta però. Credo comunque che Davide sia più in linea con la tradizione canora del Festival”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: