La morte di Pietro Taricone, archiviata l’inchiesta. Si tratta di un errore umano

Sono trascorsi quasi sei mesi dal tragico incidente dello scorso 28 Giugno, quando Pietro Taricone perse la vita dopo un lancio con il paracadute. Il gip di Terni Maurizio Santoloci che conduceva l’inchiesta aperta per appurare se ci fossero delle colpe dietro a quella tragedia, ha disposto oggi l’archiviazione.

A richiedere l’archiviazione è stata Elisabetta Massimi, la stessa pm che aveva disposto una perizia. Secondo la ricostruzione fatta da un paracadutista, non è stato un guasto a provocare la rovinosa caduta al suolo di Pietro. La colpa dell’accaduto è imputabile solo ad un errore umano.

Durante il volo, Pietro avrebbe aspettato troppo a lungo prima di effettuare la manovra di atterraggio. A dare la notizia pochi minuti fa è stata un’agenzia di Adnkronos.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: