Concerti di Capodanno, Marco Mengoni a Napoli

Quando si parla di festa, di Capodanno e fuochi d’artificio, Piazza Plebiscito di Napoli è ormai un tradizionale appuntamento per partenopei e non da quasi 15 anni. E per l’occasione è stato chiamato l’artista  Re (Matto) del 2010, Marco Mengoni.

La serata (a rischio fino a 48 ore prima) sarà divisa in due parti e condotta dagli attori napoletani Patrizio Rispo e Mario Porfito. Si inizia alle 22:15 con la musica partenopea: saliranno sul palco i Luna Nera, Franco Ricciardi e Ivan Granatino.

Poi sarà la volta di Mengoni, che ha già mobilitato il Sud con 40 autobus di fan in arrivo solo per assistere alle sue esibizioni. Le polemiche, o presunte tali, sono state archiviate e appena si è sparso il suo nome si è creata un’attesa che va avanti ormai da settimane.

Alle 23:30 toccherà al “Gran Ballo d’Italia” per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, con suggestive immagini e fuochi artificiali virtuali proiettati sulla facciata di Palazzo Reale.

Di certo non mancherà il vero spettacolo pirotecnico che illuminerà il lungomare di Napoli. Piazza Plebiscito sarà in festa fino alle 2:00 di notte.

Annunci

3 Responses to Concerti di Capodanno, Marco Mengoni a Napoli

  1. […] Quando si parla di festa, di Capodanno e fuochi d’artificio, Piazza Plebiscito di Napoli è ormai un tradizionale appuntamento per partenopei e non da quasi 15 anni. E per l’occasione è stato chiamato l’artista Re (Matto) del 2010, … Leggi la notizia alla fonte » […]

  2. Calogero Mira ha detto:

    Complimenti x la scelta della foto, molto sofisticata.

  3. ale ha detto:

    niente prese per il c………….qui come mai ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: