Anna Tatangelo, Bastardo (testo)

Per la sua sesta volta al Festival di Sanremo, dopo due vittorie, una nella sezione Giovani nel 2002 e una nella sezione Donne nel 2006, Anna Tatangelo presenta il brano “Bastardo“. Così ne parla la cantante: “E’ una canzone che fotografa un momento difficile che capita a tante donne, incontrare un uomo che ti tratta male“. Ecco il testo.

Anna Tatangelo – Bastardo

C’è una ragione di più
l’hai detto, ma che bravo
ma questa parte di te
davvero la ignoravo

Non me l’aspettavo davvero
è come bere il più potente veleno
è amaro

Non recuperare ti prego
tanto più parli e ancora meno ti credo
peccato
lascia al silenzio la sua verità

Aspetta,
voglio dirti quello che sento
farti morire nello stesso momento, bastardo
Voglio affrontarti senza fare un lamento
voglio bruciarti con il fuoco che ho dentro
per poi vederti cenere, bastardo

Far soffiare su di te il vento
io spezzata in due dal dolore
mentre ti amavo
tu facevi l’amore per gioco

Lasciami sognare la vita
l’hai detto tu quanto è finita è finita
io vado
chissà se un giorno poi mi passerà
la rabbia che porto nel cuore

Voglio dirti quello che sento
farti morire nello stesso momento, bastardo
Vendere gli occhi tuoi in un mare profondo
farti affogare nei singhiozzi del pianto
e spingerti sempre più giù, bastardo

Ma purtroppo tocca a me
soffrire, gridare, morire
tu hai preso senza dare mai
noi, la cosa che non vuoi
Maledetto sporco amore

Voglio dirti quello che sento
farti morire nello stesso momento, bastardo
e poi vederti cenere, bastardo

Ma purtroppo tocca a me
Soffrire, gridare
ti amo bastardo

8 risposte a Anna Tatangelo, Bastardo (testo)

  1. white89 scrive:

    la parte del ritornello mi piace. quasi quasi me la immagino anche musicalmente😀

  2. Loris scrive:

    È stata la prima esclusa, e non a torto.
    Più mi capita di sentire canzoni come questa e più mi chiedo cos’ha nella testa questa donna (o chiunque abbia scritto il testo).
    Provate solo ad immaginare se, invertendo le parti, fosse cantata da un uomo per una donna (titolo “bastarda”): avrebbero a dir poco insultato chi avesse avuto il coraggio di proporla.
    Pessima idea andare a Sanremo per sfogare le proprie frustrazioni.

  3. jesus maden scrive:

    loris? che cazzo hai detto ?… indipendentemente che la canzone piaccia o meno da quello che hai scritto non hai capito una “”””” beata minchia !!!!

  4. eva scrive:

    Questa era la canzone numero 2 se non 1 a sanremo 2011….prima forse e quella di Vechioni….ma bastardo e bellissima…..e interpretata benissimo, a un dramma…..chew cavollo state dicendo, sfogare i propri sentimenti…..ma che ne sapete voi di arte….e po e meglio sfogare dei veri sentimenti, piutosto che inventarsi canzoni senza senso e anima…..brava Tatangelo……!!!!

  5. laura scrive:

    anna e grandeeeeeeeeeeeeee

  6. anna scrive:

    BRAVISSIMA LA TATANGELO…È UNA BELLA CANZONE CHE DIMOSTRA IL CORAGGIO DI UNA DONNA AD AMMETTERE VERITÀ ABBASTANZZA SCOTTANTI…

  7. diletta scrive:

    superbrava anche la Errore che ha interpretato in modo esemplare

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: