Isola dei Famosi 8, i parenti di dalla depressione all’euforia: sciopero della parola, minaccia di abbandono e poi il fuoco

Sull’Isola dei Famosi gli stati d’animo sono più che contrastanti. Se da un lato i famosi sulla Mala Suerte sono alle prese col ciclone Brigliadori, a Cayo Paloma i parenti di vivono una situazione quasi al limite e dopo una settimana di stenti la fame comincia a farsi sentire.

I tentativi di accendere il fuoco sono inzialmente risultati invani e tutto dunque risulta inutile: cercare la legna non serve a nulla, pescare idem perchè il pesce non si può cuocere. Che si fa? I naufraghi hanno pensato bene di protestare contro la produzione attraverso lo sciopero della parola. Tutti in silenzio per quasi un’intera giornata, ma non ne hanno ricavato nulla.

Allora ecco arrivare le prime richieste, capeggiate dal leader Francesco Mogol: avere in dotazione ognuno una scatoletta di tonno al giorno, almeno fino a quando non riescono ad avere il fuoco. Più categorico è Matteo Materazzi:

“O la produzione ci da qualcosa o io me ne vado oggi stesso”.

Le forze cedono e quelle poche che ci sono si cerca di tenerle a bada. Chi invece persevera fino allo sfinimento è Francesca Fogar, decisa a tutti i costi ad accendere il fuoco. Gianna Orrù le consiglia di riposarsi perchè poi non ha un piatto di pasta pronto che la ricarica. Ma lei è ostinata e dopo infiniti tentativi ecco apparire le prime fiamme.

L’euforia contagia subito il gruppo, che salta di gioia a caccia di legna. Applausi e cori tutti per la Fogar, che dedica questa riuscita al padre:

“L’emozione è stata proporzionale alla fatica che è stata fatta, non solo da me ma da tutti. Se devo fare una dedica la faccio a mio padre”.

Addirittura c’è chi si emoziona, senza a riuscire a trattenere le lacrime. E’ Gianna Orrù:

“E’ stata una tale gioia per me vedere questi ragazzi felici che finalmente si poteva mangiare, che mi sono emozionata”.

E finalmente il primo riso cotto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: